Il Tempo

Gli eventi e i personaggi di oltre duecentosessantamila giorni di storia

XIX secolo
22 feb 1818

Con motuproprio granducale è istituita la Deputazione Secolare sopra l'’Opera di S. Maria del Fiore con il compito di vigilare sulla manutenzione e conservazione del Duomo e del Battistero. La Deputazione è costituita dal Presidente dell'’Accademia delle Belle Arti, dal Gonfaloniere di Firenze e da un Deputato Residente.

1822

Giuseppe Cacialli, architetto dell’'Opera, esegue in legno la nuova Porta maggiore del Duomo (ora in S. Croce) . Allo stesso Cacialli si devono le due Porte minori della facciata, ora sistemate sul fianco sud della Cattedrale.

1838-42

L’'architetto Gaetano Baccani esegue un radicale restauro dell'’interno del Duomo, culminante nella parziale rimozione del coro di Baccio Bandinelli.

1858

È istituita un’'“Associazione fiorentina per la facciata del Duomo”, poi ribattezzata “Deputazione Promotrice della Facciata”.

1858

Su progetto dei padri scolopi Giovanni Antonelli e Filippo Cecchi un parafulmine viene installato per la prima volta sul Campanile.

18 apr 1859

È indetto il primo concorso per la nuova facciata del Duomo.

22 apr 1860

Il re d'’Italia Vittorio Emanuele II posa la prima pietra della nuova facciata del Duomo, pur non essendovi ancora un progetto per la sua realizzazione.

1861-62

Dopo una lunga interruzione durante la fase di unificazione del Granducato di Toscana al Regno d'’Italia viene riaperto il concorso per la facciata del Duomo. Nessun progetto risulta vincitore.

1864

Il secondo concorso per la facciata premia il progetto di Emilio De Fabris, che tuttavia non viene realizzato a causa delle aspre critiche provenienti dall'’Italia e dall'’estero.

1866

Giovanni Antonelli e Filippo Cecchi dell'’Osservatorio Ximeniano compiono la prima esperienza in Cattedrale con il pendolo di Foucault.

1866-67

Il terzo concorso per la facciata del Duomo si conclude con una nuova vittoria di Emilio De Fabris.

11 mar 1869

Emilio De Fabris viene nominato architetto dell’'Opera con l'’incarico di realizzare la nuova facciata.

24 giu 1871

Ha inizio la costruzione della facciata del Duomo.

23 giu 1883

Morte di Emilio De Fabris. Luigi Del Moro gli subentra come architetto dell'’Opera e assume la direzione dei lavori alla facciata.

12 mag 1887

Inaugurazione della facciata del Duomo.

13 dic 1888

Il concorso per le due Porte minori in bronzo della facciata viene vinto da Augusto Passaglia e dai fratelli Amos e Giuseppe Cassioli.

3 mag 1891

Inaugurazione del Museo dell’'Opera del Duomo allestito su progetto di Luigi Del Moro nei locali della storica residenza di piazza del Duomo.

4 apr 1897

Inaugurazione della Porta minore sinistra della facciata del Duomo, eseguita da Augusto Passaglia.

23 giu 1897

Muore Luigi Del Moro, architetto dell'’Opera. Al suo posto è nominato Giuseppe Castellucci.

24 giu 1899

Inaugurazione della porta minore destra della facciata del Duomo, su disegno dei fratelli Cassioli.

XX e XXI secolo